Carnevale di Venezia 2016

Il Volo dell’Angelo al Carnevale di Venezia

 

Verso la metà del Cinquecento, tra le varie manifestazioni e spettacoli organizzati in città, fu realizzato un evento straordinario che fece molto scalpore: un giovane acrobata turco riuscì, con il solo ausilio di un bilanciere ad arrivare alla cella del Campanile di San Marco camminando, nel frastuono della folla sottostante in delirio, sopra una lunghissima corda che partiva da una barca ancorata sul molo della Piazzetta. Nella discesa, invece, raggiunse la balconata del Palazzo Ducale, porgendo gli omaggi al Doge.

Dopo il successo di questa spettacolare impresa, subito denominata  “Svolo del Turco”  l’evento, che solitamente si svolgeva il Giovedì Grasso, fu richiesto e programmato come cerimonia ufficiale anche per le successive edizioni, con tecniche simili e con forme che con gli anni subirono numerose varianti.

Per molti anni lo spettacolo, mantenendo lo stesso nome, vide esibirsi solo funamboli di professione, finché non si cimentarono nell’impresa anche giovani veneziani, dando prova di abilità e coraggio con varie spericolatezze e variazioni sul tema.

Quando queste variazioni arrivarono a prevedere un uomo dotato di ali ed appeso con degli anelli alla corda, issato e fatto scendere a gran velocità lungo la fune, si coniò il nuovo termine di Volo dell’Angelo. Il prescelto, al termine della discesa nel loggione di Palazzo Ducale, riceveva sempre dalle mani del Doge dei doni o delle somme in denaro. Vi furono alcune edizioni che videro gli acrobati utilizzare per i loro spettacoli degli animali, barche e varie altre figure, oltre a rendere l’impresa sempre più difficile con ardite evoluzioni e anche svoli collettivi.

Nel 1759 l’esibizione finì in tragedia e a causa di questo grave incidente, l’evento, svolto con queste modalità, fu vietato. Da questo momento il programma si svolse sostituendo l’acrobata con una grande colomba di legno che nel suo tragitto, partendo sempre dal campanile, liberava sulla folla fiori e coriandoli. Dalla prima di queste edizioni, il nome di Volo dell’Angelo divenne quindi Volo della Colombina.

Quest’anno l’emozionante Volo dell’Angelo apre ufficialmente il Carnevale di Venezia del 2016, in Piazza San Marco alle ore 12 del 30 gennaio.

 

Balabuska Rooms

Rufen Sie uns an!

wollen Sie unere Verfügbarkeit wissen? Gibst
etwas, das Sie nicht verstehen?Rufen Sie
uns an und wir werden Ihnen gerne helfen

+39 049 5845220

E' un piacere parlare direttamente
con i nostri ospiti. Chiamaci e troveremo la migliore soluzione per te!

Schreiben Sie uns!

Sie haben keine Zeit rufen,
schreiben Sie uns eine E-Mail.
Wir werden so schnell wie möglich antworten.

info@balabuskarooms.it

Scrivi al nostro indirizzo,
saremo lieti di fornirti
tutte le informazioni

Contattaci

Finden Sie uns!

Sie sind der Durchreise
und Sie wollen unsere Zimmer
für Ihren nächsten Urlaub sehen?

Balabuska Rooms

Sei il benvenuto, avvisaci della tua visita.
E' un piacere per noi incontrare
i nostri nuovi ospiti.